A chi si rivolge OrientarSi?
A diplomandi, neo-diplomati e studenti.

A cosa serve OrientarSi?
A capire come funziona il mondo universitario, incluso il DSU Toscana.
scegliere il percorso di studi in maniera consapevole
sfruttare appieno le opportunità di formazione e crescita individuale offerte dal Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell’Università di Siena tra scienze della comunicazione, marketing e servizio sociale.

Perché iscriversi all'università?

Per realizzare appieno la propria personalità

Lo studio è una ginnastica per il cervello: studiare non significa solo acquisire nuove conoscenze, ma imparare a guardare la vita di tutti i giorni con occhi nuovi, a individuare i problemi che ci condizionano e a immaginare nuove soluzioni.

Per essere protagonisti del presente

La società cambia velocemente e di continuo grazie alla globalizzazione, a Internet e alle tecnologie digitali. La formazione universitaria serve a guidare i cambiamenti con consapevolezza: corsi come Scienze della Comunicazione o Scienze del Servizio Sociale formano laureati in grado di rispondere a problemi, bisogni ed esigenze delle società contemporanee. 

Per trovare lavoro e inventare nuove professioni

L’Università si distingue dalla formazione professionale perché non offre solo competenze tecniche, ma anche una visione d’insieme del campo professionale scelto e dei suoi rapporti con la società. Questo ti consente di adattarti facilmente ai cambiamenti del mercato del lavoro: se ad esempio vuoi diventare giornalista, non devi solo saper scrivere, ma conoscere il marketing, sapere come giornali e tv interagiscono con il Web, come questo rapporto trasforma il pubblico e il suo modo di informarsi.

Perché scegliere Unisi?

Eccellenza, vocazione internazionale e radicamento nel territorio

L’Università di Siena si posiziona fra i migliori atenei italiani secondo gli indicatori di insegnamento, ricerca e internazionalizzazione. Ce lo dicono “Il Sole 24 ore”, il World University Rankings 2015-2016 e la classifica del Censis-Repubblica. Con otto secoli di vita sulle spalle, l’Università di Siena è un ateneo ricco di storia e tradizione, impegnato al contempo nella ricerca e nell’innovazione.

Diritto allo studio e supporto alle famiglie con DSU Toscana

Il DSU Toscana sostiene gli studenti Unisi con numerose agevolazioni. La borsa di studio, assegnata in base a reddito e merito, comporta l’esonero totale da tasse e contributi, l’accesso gratuito a mense e residenze dello studente, un contributo economico, numerosi servizi in campo culturale, sportivo e ricreativo. Il portale del DSU Toscana è sempre aggiornato su diritti e opportunità di sostegno, su date di pubblicazione e scadenza di bandi e concorsi, su agevolazioni e borse straordinarie emesse grazie all’accordo con soggetti terzi. Inoltre una bacheca di Unisi informa e famiglie sulla disponibilità di alloggi.

Qualità della vita universitaria

Siena è una città di cultura, ricca di eventi e manifestazioni che coinvolgono tutte le istituzioni della città. Cosa vedere a Siena? Ci sono molti musei, teatri e cinema. Ma anche molto da fare: il Centro Universitario Sportivo Siena (CUS) promuove la pratica e la diffusione dell’attività sportiva attraverso una ricca varietà di corsi rivolti ad amatori ed atleti. Il portale UWSiena è lo strumento ideale per rimanere aggiornato sull’agenda culturale universitaria e cittadina e su sconti e agevolazioni per gli studenti universitari.

Perché scegliere il DISPOC?

Per capire e trasformare la realtà

I Corsi di Laurea del Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive rappresentano un’offerta didattica variegata, che si propone di dare allo studente una formazione interdisciplinare, dal marketing ai servizi sociali, fondata su una solida tradizione accademica e sull’attività di un alto numero di  laboratori e di eccellenti centri di ricerca in grado di offrire allo studente gli strumenti per capire e trasformare il presente.

Offerta didattica

Le scienze umane e sociali, unite alle innovazioni tecnologiche e alla comunicazione digitale, sono le pietre fondanti dei nostri percorsi formativi. I corsi di laurea triennale in Scienze della Comunicazione e in Scienze del Servizio sociale creano esperti altamente qualificati grazie alla sinergia fra accademia, società e mondo del lavoro.

Laboratori

l DISPOC ha molti laboratori interdisciplinari. Ma a cosa servono? A mettere in pratica conoscenze teoriche del marketing e dei servizi sociali, ad usare le tecnologie al servizio di un’idea, a confrontarsi con studenti più esperti, ricercatori e docenti, a immaginare insieme nuove soluzioni.

U

Ricerca

Il DISPOC spicca per il numero e la qualità dei suoi centri di ricerca, che costituiscono un vero e proprio centro nevralgico del territorio: i centri e i gruppi di ricerca DISPOC connettono istituzioni, imprese e società, e impegnano numerosi ricercatori e professionisti che vi lavorano e collaborano a vario titolo.

Per trovare lavoro

Lezioni frontali, laboratori e sperimentazione creano figure professionali ibride e versatili, in grado di capire la complessità del contemporaneo e affrontare al meglio il mondo del lavoro e della ricerca.

Cosa fanno i nostri laureati?

Diletta Sereni

Ricercatrice di mercato

Co-fondatrice di Squadrati, dove mi occupo di marketing, ricerche sociali e di mercato. Scrivo di cibo e sostenibilità per varie testate e curo i progetti sull’agricoltura urbana per il Festival delle periferie di Milano.

Tiziano Bonini

Autore radiofonico

Ho co-fondato Facoltà di Frequenza. Dal 2005 lavoro come autore e producer free lance per diverse emittenti radiofoniche. Sono autore della trasmissione Pascal su Radio2.

Giuseppe Di Caterino

Consulente politico

Socio fondatore della DGG Consulting, ho realizzato ricerche e campagne di comunicazione per il mondo politico e sindacale. Dal 2013 lavoro al Gruppo per le Autonomie-PSI-MAIE del Senato.

Andrea Bilotti

Assistente sociale

Sono un assistente sociale specialista con una formazione sociologica. Faccio parte dell’Associazione Italiana di Valutazione (AIV) e dell’Associazione RENA.

Per crescere e partecipare attivamente alla vita culturale della città

Il DISPOC garantisce servizi di orientamento sistematici e continuativi, promuove un gran numero di progetti di scambio internazionali, offre  una grande varietà di tirocini e supporta l’ideazione e realizzazione di progetti culturali. Che tu faccia Scienze della Comunicazione, Scienza del Servizio Sociale o una magistrale saremo sempre con te.

Orientamento

I servizi di orientamento accompagnano lo studente durante l’intero percorso formativo: studenti e docenti tutor sono sempre a disposizione per sciogliere dubbi e superare difficoltà, anche sul DSU Toscana.
Ogni mese, inoltre, la Bacheca universitaria segnala opportunità di studio, stage, volontariato e intrattenimento.

Esperienze di studio e lavoro all’estero

I programmi Erasmus+, Erasmus for Traineeship e numerosi altri accordi internazionali dell’Università di Siena ti consentono di studiare o effettuare un tirocinio in uno dei paesi dell’Unione Europea, di praticare le lingue e fare preziose esperienze di vita. Tutti gli studenti possono inoltre studiare le lingue nei centri dell’Ateneo o seguire corsi di Laurea Magistrale in Inglese.

Tirocini

Il Tirocinio è un periodo di formazione pratica che offre allo studente una conoscenza diretta del mondo del lavoro. Il tirocinio curriculare è previsto dal piano di studi, comporta l’acquisizione di crediti formativi e
prevede la partecipazione ad attività che si svolgono in seno all’Università o ad enti e aziende convenzionate. Il tirocinio extra-curriculare non è previsto dal piano di studi e ha l’obiettivo di favorire l’inserimento lavorativo.

Produzione culturale

Il DISPOC è la culla di moltissimi progetti culturali che animano da sempre la città di Siena: cicli di incontri su temi di interesse pubblico, mostre interattive, spettacoli, blog culturali e molto altro.

Qualche esempio

uRadio: la web radio degli studenti universitari Unisi

Santa Chiara Lab è uno spazio laboratoriale, espositivo e di dialogo multidisciplinare, finalizzato a promuovere l’ibridazione fra saperi e l’acquisizione di competenze trasversali e digitali.

Il lavoro culturale è un blog culturale nato nei corridoi e nelle aule dell’Università di Siena.

Ballata delle donne è una narrazione interattiva dell’universo femminile attraverso pittura e poesia

Siena e il suo doppio. Percorsi nel passato e letture del presente attorno al San Niccolò città dei matti.

Per gestire consapevolmente il dopo-laurea

L’Università offre a studenti e neo-laureati informazioni esaustive sulle opportunità di formazione post-laurea, stage e lavoro, e il supporto logistico-amministrativo per mettere in pratica nuove idee imprenditoriali.

Mappe per orientarSi

Scopri i servizi dell'Unisi e cosa vedere a Siena

Biblioteche universitarie, pubbliche e private

Uffici e segreterie

Mense e residenze del DSU Toscana

Cinema, teatri e musei

Contatti

Tutor

La sezione delle faq contiene le principali informazioni utili a neo-diplomati, matricole, studenti e neo-laureati. Per dubbi e richieste specifiche contatta i Tutor DISPOC oppure consulta il loro profilo su Facebook.

Faq

Consulta le risposte alle domande più frequenti (FAQ) fatte da neo-diplomati, matricole, studenti e neo-laureati: troverai indicazioni su tempi e modalità di iscrizione, informazioni su servizi e opportunità, risposte a dubbi ricorrenti e molto altro.